Ricerca

» Invia una lettera

Dov’è la tutela dei cittadini?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

21 novembre 2008

Caro direttore,
nel mese di luglio dell’anno in corso nel comune di Ternate in via Marconi 12 è successa una cosa molto grave, senza che alcuna carica istituzionale sia intervenuta fino ad oggi. Si tratta di un’abitazione di proprietà di una coppia di due sposi con due bambini, uno di tre anni e una neonata, i quali a forza di enormi sacrifici (tra l’altro con un mutuo da pagare) all’improvviso, di punto in bianco, si sono trovati senza casa, non per colpa loro, ma per colpa delle istituzioni che hanno concesso dei permessi di costruzione di tre mini appartamenti sopra la loro casa. Tutto fatto con imperizia e incompetenza di costruttore e ufficio tecnico del Comune che non ha bloccato i lavori nonostante vari solleciti, continuando imperterriti. Dopo i sopralluoghi di vari periti e Asl l’ultima novità è che in questa abitazione è stato anche coperto il lucernario che serviva per le esalazioni del bagno, opera di demolizione eseguita senza chiedere alcun tipo di permesso e senza accordo con i proprietari. Dobbiamo tornare ai tempi del Far West per cui chi fa da sé fa per tre? E la tutela del cittadino che paga e ha sempre pagato dove sta?
Cordiali saluti

Lettera firmata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.