Ricerca

» Invia una lettera

Due conti sulla protesta dei Sindaci

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

29 agosto 2011

Mi scuso per l’intervento, ma il mio spirito di "ragionoir" mi obbliga spesso sia a scrivere sia a far di conto.

Sarò polemico e forse esagero, non lo so, ma ritengo che – di media – la trasferta milanese di ogni Sindaco sia costata (a noi cittadini, ovviamente) almeno un migliaio di euro.

Sono arrivati a Milano da tutta Italia, giusto?

Ci sarà chi ha preso l’aeroplano, dico bene?

E anche chi non ha viaggiato da solo, no? Penso a qualche autista, tanto per fare un esempio. E vuoi che qualcuno non abbia anche pranzato e poi, magari, deciso pure di cenare e/o pernottare?

Probabilmente esagero, mi ripeto, ma penso proprio che, a occhio, mille euro di costo a testa ci siano eccome.

E 1000 euro x 2000 sindaci (se è vero che erano tutti presenti) fanno 2 milioni di euro tondi tondi.

Speriamo solo che un’unica marcia bipartisan sia sufficiente, altrimenti c’è il rischio di una manovra aggiuntiva per coprire anche le spese di protesta.

****

Gentile lettore,
senza entrare nel merito delle Sue riflessioni, e solo per completezza d’informazione, le assicuriamo che la stragrande maggioranza degli amministratori sono giunti a Milano a bordo di pullman, pulmini, treni e quant’altro. Ad un costo, ci sentiamo di azzardare, ben inferiore di 1000 euro a testa.

La Redazione

Paolo Franchini, Varese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.