Ricerca

» Invia una lettera

Due tipi di eroe

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

11 agosto 2011

Caro Direttore,
non so se sarà d’accordo con me, ma io credo che ci siano due tipi di eroe: quello noto e quello ignoto. Tra i noti, c’è Achille, figlio di un dio o Ulisse, re lui stesso, eroi mitici che la parola di Omero ha fatto varcare i secoli; Louis Pasteur, con la sua genialità infinita o il dottor Albert Schweitzer, con suoi lebbrosi a Lambaréné; Falcone e Borsellino, uomini di legge, eroi contemporanei che la scuola del diritto ha forgiato fino all’ultimo sacrificio. Solo a nominare questi eroi, nella nostra mente, si spalancano le porte dell’ammirazione.
Poi ci sono gli eroi di strada, ignoti. Non hanno un nome da ricordare, non hanno una formazione classica, né militare o religiosa. La vita stessa li ha forgiati e lì hanno imparato il mestiere della sopravvivenza… perché tutti i veri eroi si misurano da quante vite hanno salvato sul loro cammino e nel futuro, non dalle battaglie vinte. Oggi, se me lo permette, vorrei celebrare alcuni eroi senza nome. Anche se il loro compito è umile e il loro glamour inesistente, questi eroi riescono ad ispirare la vita di tutti i giorni nei loro fratelli, danno speranza a chi l’ha persa, aiutano a camminare di nuovo e a contemplare un futuro che non c’era e, soprattutto, salvano vite. Se ci si ferma un po’ a pensare, uno di questi eroi salva-vita lo si trova nell’esistenza di tutti noi.
Oggi, diciamo “grazie” a quella donna o a quell’uomo. Grazie per esistere o per essere esistito. A me vengono in mente alcuni operatori delle comunità Narconon che da più di un quarto di secolo salvano centinaia di vite, una dopo l’altra, combattendo droga e alcol, senza tregua…
Buone vacanze a lei e ai suoi lettori.

Ugo Ferrando

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.