Ricerca

» Invia una lettera

E’ Formigoni l’uomo per la nuova Dc

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

29 settembre 2011

Caro Direttore Il Card. Bagnasco propugna la nascita di un nuovo partito dei cattolici, in pratica la rifondazione della DC. Dopo quella comunista, si vorrebbe anche quella (quale ?) democristiana. Effettivamente i cattolici attualmente sono diasporizzati in partiti cha vanno dalla sinistra di Bersani sempre più neo-marxista, alla destra di Berlusconi, passando per un centro più o meno inesistente, ma furioso e vorace e una Lega sempre più neopagana che ha confuso lo spadone di tal (inesistito) Alberto da Giussano con il Crocefisso. In tali condizioni i cattolici nulla contano, servono solo ad impinguire l’elettorato dei neo-comunisti o del centro destra. Si può, anzi si deve fare un partito dei cattolici, basta trovare un altro De Gasperi, e non sarà facile. Troppi sono gli omuncoli che vorrebbero farsi Alcide !. Nel PD, sempre più spostato su posizioni vendoliane e rifondarole rosse si farebbero avanti Franceschini, Rosy Bindi, Fioroni. Al Centro si dichiarano in pole position Buttiglione, Casini, perfino il neo-papista Rutelli. Nel PdL dove il sistema correntizio ereditato dalla peggior DC degli ultimi anni sta determinando una implosione che forse tarderà, ma sembra certa, si potrebbe far avanti Alfano, ma ne dubito. E’ Formigoni l’uomo della CEI, e potrebbe essere la carta vincente, qualora il suo gruppo, sempre più forte e coeso, sappia aprirsi anche agli altri, a chi non è ciellino, rispettandone le esigenze e i principi, tornando in toto a Don Giussani, alla sua grande comprensione degli altri, eliminando in tal modo quella impressione di hortus occlusus che sembrerebbe, di certo involontariamente, caratterizzarli.
Cordiali Saluti
Dr CM Passarotti Gallarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.