Ricerca

» Invia una lettera

Fascismo al mercatino di Busto

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

26 gennaio 2009

Buongiorno,

ieri pomeriggio durante il mercatino dell’antiquariato di
Busto Arsizio, una bancarella esponeva e vendeva esclusivamente oggetti ineggianti al fascismo e nazismo, come coltelli con svastiche, magliette con simboli e scritte nazifasciste, manganelli, busti del duce e quant’altro.
Mi chiedo come sia possibile che uno spazio pubblico venga affittato per un simile utilizzo. Spero che altri cittadini le abbiano fatto notare l’accaduto, e che la stampa locale
non faccia passare nel silenzio quanto successo.

Cordiali saluti

Mattia Castiglioni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.