Ricerca

» Invia una lettera

Fate qualcosa per viale Stelvio

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

19 gennaio 2009

Egregio Direttore
anche questa mattina ho dovuto abbandonare mia figlia a quasi un chilometro dalla scuola su un marciapiede ghiacciato ed un viale intasato da auto e pulman.Il viale Stelvio è una strada chiusa e la neve e la discarica davanti la scuola hanno strozzato il piazzale che originariamente permetteva ai pullman di girarsi. Risultato: tutti i giorni all’inizio ed alla fine delle lezioni è un ingorgo pazzesco. E’ il terzo anno che segnalo il problema all’amministrazione comunale di Busto Arsizio e non ho mai visto risposte e tantomeno risultati . L’Istituto Tecnico Commerciale E.Tosi è frequentato da più di 1500 alunni oltre agli insegnati ed il personale ed è conosciuto a livello internazionale. Meriterebbe di essere almeno accessibile e decoroso all’esterno. E’ tutto lì da vedere: marciapiedi rotti o inesistenti, segnaletica orizzontale e verticale fatiscente, tombini sfondati,illuminazione pubblica accesa anche di giorno, il tutto coronato da una discarica dove è cresciuta vegetazione spontanea che d’estate nasconde ma d’inverno crea una squallore indecente. C’è qualcuno che può fare qualcosa? Chiedo aiuto e comprensione.
Cordiali Saluti

Lino Lunardi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.