Ricerca

» Invia una lettera

Finalmente qualcuno della maggioranza si dissocia dalla giunta Fumagalli

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

14 settembre 2006

Caro Direttore,
durante la recente campagna elettorale per il Comune di Varese, che Tu hai avuto modo di seguire personalmente in varie occasioni, ho inutilmente cercato di “stanare” il candidato del centro-destra Fontana (poi eletto Sindaco…a furor di popolo) chiedendogli più volte di dare qualche segno di discontinuità rispetto alle due Giunte precedenti a guida Fumagalli, almeno per dare una parvenza di novità alla sua candidatura e alla pretesa di ottenere dall’elettorato varesino la riconferma della coalizione malamente naufragata con un anno di anticipo sulla scadenza naturale.Siccome riconosco che chi vince ha sempre ragione, non critico Fontana per la sua pervicace difesa del suo predecessore. Da qualche tempo, però, avverto che l’aria sta cambiando e le novità arrivano nientepopodimeno che da esponenti della Lega Nord: prima l’Assessore Binelli che promette( non ricordo a quale proposito, ma ne sono comunque sicuro) di non ripetere gli errori del passato; oggi leggo su Varesenews che l’Assessore Zagatto accusa in sostanza la Giunta precedente di avere inspiegabilmente trascurato le esigenze di Biumo Inferiore. Evviva! Finalmente qualcuno, di cui apprezzo pubblicamente l’onestà intellettuale, ammette senza reticenze alcuni tra i tanti errori ed omissioni del passato. Non è certo quello che mi attendevo, ma è meglio di niente e ne prendo atto, a conferma che il mio “pressing” su Fontana era più che giustificato. Mi auguro, per il bene della Città, che la complessiva attività della nuova Giunta, cui non mancheranno certamente le critiche costruttive e le sollecitazioni della minoranza consiliare, valga a recuperare i tanti ritardi e le tante inadempienze delle due Giunte Fumagalli, che il Sindaco Fontana può anche continuare a nascondere, ma che sono stati e sono ancora sotto gli occhi di tutti. Forza Varese!
Antonio Conte, consigliere comunale di opposizione nel Comune di Varese.

Antonio Conte

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.