Ricerca

» Invia una lettera

Giornali e giornalisti ossequiosi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

31 agosto 2011

Egregio Direttore,
forse neanche durante il fascismo di Mussolini esistevano giornali e giornalisti tanto ossequiosi e al servizio del dittatore o del padrone.
Ieri il giornale la Padania titolava “ Manovra: passa la linea della lega” mentre libero titolava ”Vittoria: niente tasse”.
Un esercito di giornalisti che mistificano la realtà del paese, palesemente in contraddizione tra le informazioni date sul giornale e i reali provvedimenti annunciati dal governo.
La democrazia muore, avanza la dittatura.
Per me la democrazia è nessun monarca, nessun dittatore, nessun padrone.
Grazie per l’attenzione.

Felice Ferrazza - Gallarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.