Ricerca

» Invia una lettera

Grazie Lega: al Nord prendi più voti e prendi più tasse

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

3 agosto 2011

Un saluto al Direttore ed ai lettori di Varesenews,
sono quell’ ITALIANO DELUSO (come, penso, tanti altri italiani) della lettera nr. 9, “simpaticamente rimbrottato” dal Sig. Antonio di Biase. Mi sfugge il nesso tra il motivo della mia delusione (o, eventualmente, il mio auspicio che la Lega Nord cambi il proprio colore identificativo) ed il fatto che Umberto Bossi abbia subìto delle condanne penali (circostanza di cui ero, comunque, a conoscenza).
La delusione deriva dal fatto che la Lega predicava la legalità ed ora vota pacificamente l’immunità parlamentare a favore di deputati e senatori per reati ignobili, ergendosi ad organo di giustizia in sostituzione dell’Autorità Giudiziaria.
Ricordo che, dalle ultime stime, sono presenti in Parlamento 114 tra indagati, imputati e condannati, circa il 12% del numero complessivo di componenti dell’organo legislativo. Si dice che il Parlamento rappresenti lo specchio della società. Per fortuna, non è vero, altrimenti saremmo un paese di delinquenti (condannati in via definitiva) o possibili delinquenti (indagati ed imputati).
Ma ciò che più rende l’idea della delusione per chi si aspettava una politica pulita, attenta alle esigenze dei Cittadini e con particolare riguardo per le famiglie – su cui sentiamo spendere tante parole dai politici, ma che poi vanno regolarmente a penalizzare con le manovre economiche – è racchiuso proprio nella manovra economica appena approvata. Un’ottima descrizione degli effetti dei tagli a danno delle famiglie è riportato sul link suggerito dal lettore Febo:
http://www.fiscoequo.it/analisi/382-manovra-stangata-iva-su-pane-pasta-latte-e-acquisto-prima-casa.html
e su quest’altro link:
http://www.fiscoequo.it/analisi/379-manovra-torna-lirpef-sulla-prima-casa-doppia-imposizione-assegno-mantenimento-.html
Un aspetto che potrebbe essere sfuggito agli elettori leghisti è che la ritassazione della prima casa (fatto già, di per sé, assurdo, dopo avere tolto l’ICI sulla prima casa) va a PENALIZZARE MAGGIORMENTE I CONTRIBUENTI DEL NORD ITALIA, PERCHE’, COME E’ NOTO, LE RENDITE CATASTALI, CHE SONO LA BASE DI CALCOLO DEI REDDITI SUGLI IMMOBILI, SONO PIU’ ELEVATE IN SETTENTRIONE (il valore catastale medio al Nord varia tra 450 e 500 euro al mq.), RISPETTO AL MERIDIONE (circa 350 euro al mq.) ED ISOLE (circa 300 euro al mq.).
Grazie Lega: al Nord prendi più voti e prendi più tasse.
Cordiali saluti
Un italiano deluso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.