Ricerca

» Invia una lettera

Grillo e “Pisapippa”

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

1 giugno 2011

Egregio direttore,disapprovo il comportamento di Grillo,certamente qualunquista,mi ricorda la mia infanzia del dopo guerra ,in edicola il giornaletto <L’uomo Qualunque> nell’angolino superiore di sinistra il simbolo <un torchio a mano che schiacciava un ometto,una gran garotta>Grillo credo gridi troppo,chi grida ha ragione ? l’attacco a Pisapia..Pisapippa ecc.
neonato che non ha mosso un passo da Sindaco.
Coma possa Grillo scernere tra chi improvvisamente l’ha votato,tra le genti che hanno votato Pisapia,come se già i grillini fossero omologati stampati con il medesimo stampino grillino di proprietà del novello gran capo,mi pare che la storia si vuol ripetere,votate tranquilli che l’intelligenza la uso io.
Risultato contrario finale: appare chiaro che chi votò Grillo al primo colpo,votò poi in ballottaggio Pisapia…Grillo iperintelligente dovrebbe capirla.

G.P.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.