Ricerca

» Invia una lettera

I “corsi di iniziazione” alla politica

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

30 aprile 2009

Egregio direttore,

Quello che più mi lascia perplesso di fronte alle improvvisate candidature di personaggi presi a prestito dal mondo dello spettacolo, veline, attori o cantanti che siano, non è tanto la loro professione,
che al pari di altre può nascondere una sincera, grande passione ed impegno politico (chiunque, a prescindere dal suo status sociale e dal suo lavoro può degnamente lavorare e rappresentare il nostro paese!), quello che mi lascia perplesso è che qualcuno organizzi dei minicorsi di introduzione alla politica allo scopo di iniziare ai misteri di questa attività chi si ritrova evidentemente "catapultato" su una lista.
Personalmente, più che una giovane che pare avere interesse, animo e soprattutto dimostri  capacità di fare qualcosa di utile nell’interesse del nostro paese, trovo che sia discutibile la candidatura di una
signora in passato già eletta, che se ha dato prova delle sue capacità di cantante, quasi nulla è stata la sua presenza a Strasbrurgo e la sua attività politica.

Cordiali Saluti,

Mirco Guietti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.