Ricerca

» Invia una lettera

I mondiali e l’imprenditore di Milano

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

23 ottobre 2007

Egr. Direttore,

complimenti, ha svelato gli altarini a proposito dell’improvviso stop sull’arrivo del mondiale di ciclismo alle Bettole di Varese.
Una stampa locale sonnolente (consapevolmente, non per la troppa fatica quotidiana) non fa alcun cenno sul nuovo “fattore” – come dice Lei – intervenuto in questi giorni e che ha messo in pericolo la grande manifestazione. In questa Varese fredda e dormiente Varesenews oggi e La Provincia stanno tentando di scrivere pagine di verità: Lei caro Direttore e il quotidiano La Provincia che proprio oggi in prima pagina fa il nome di un imprenditore che potrebbe salvare il Mondiale. Ma perchè solo oggi scopriamo che questa opera “salvifica” può essere svolta da Milano?

Grazie Direttore per il suo coraggio (credo che Lei non abbia terra, di suo agricolo, dalle parti dei cavalli.).

Distinti saluti

Gianni Basso - Varese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.