Ricerca

» Invia una lettera

I problemi della Lega

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

18 aprile 2009

Egr. Direttore,
a me piace scrivere e dire quello che penso, poi mi rendo conto che quello che dico rimane lettera vuota e vado in crisi. Di positivo, ho un recupero nel giro di un giorno e poi sono in grado di andare a fare testate con un ariete. Alla faccia di chi ha asserito che io non ho mai votato Lega. Se la Lega avesse avuto gli attributi, come li ha avuti nel 1994, oggi non sarebbe a mendicare le rivendicazioni che a loro spettano. In campagna elettorale avevano detto che in 100 giorni avrebbero avuto il federalismo. Hanno ottenuto dopo mesi una scatola vuota con scritto fuori federalismo.Oggi il loro Premier ha detto che la Lega avrebbe fatto cadere il governo per la faccenda del referendum. Devono stare zitti, perché c’è Casini dietro l’angolo ad aspettare che si liberi il posto. Quanti bocconi amari tocca loro mangiare, per mantenersi una cadrega a tutti i livelli. Se i veri leghisti andassero a leggere gli scritti di MIGLIO capirebbero tante cose. Il professore Miglio la vera mente del federalismo,  avrebbe potuto fare molto per la lega, costretto ad abbandonare per far posto a un cadreghista. Fare cadere il governo oggi, ma chi lo vuole? Il PD? Con la crisi in atto e i terremotati da gestire, che sono i primi che devono essere sistemati? La Lega avrà il contentino provvisorio e dopo le le votazioni, avranno il benservito da Berlusconi. Perché la Lega non ha lasciato il governo quando ha visto che del federalismo, della sicurezza, dei clandestini, delle ronde, ai compagni di cordata  non gliene fregava niente? L’orticello di casa propria è molto più importante dell’orto della Padania.
Cordialità.
 

Valentino il vecchio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.