Ricerca

» Invia una lettera

I torti contro la Pro Patria

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

20 gennaio 2009

Buongiorno gentile Direttore,

facendo seguito a quanto gia’ inviato al Dottor Luca Bindi di Rai Sat relativamente a quanto accaduto dopo Pro Patria-Padova, oggi ho inviato quanto dovuto per lo scandaloso arbitraggio subito dalle tigri nella partita contro la Reggiana; il Dottor Bindi mi ha già inviato
rassicurazioni scritte relative al fatto che darà ampio risalto ai fatti accaduti nella trasmissione Satellite C. Grazie per l’ospitalità, Cordialità.

Gentile Dottor Luca Bindi,

in allegato Le trasmetto quanto pubblicato oggi sugli organi di informazione locali di Busto Arsizio a riguardo di quanto accaduto ieri nella partita Pro Patria-Reggiana per sua opportuna conoscenza.
Dopo aver dato ampio risalto alla protesta del Signor Melluso del Padova Calcio a riguardo di presunti torti arbitrali subiti a Busto, credo che questa sera sia opportuno focalizzare l’attenzione su quanto questa volta
la Pro Patria ha pesantemente subito.
Un rigore stellare non concesso ma soprattutto uno scambio di persona assurdo e ingiustificabile ha portato all’ espulsione di Fofana, calciatore di colore invece di Melara (vero responsabile dell’ episodio) un giocatore di pelle chiara e capelli biondi!!!!!!!
Evidentemente i pianti e i lamenti del Padova Calcio hanno orientato la Lega nell’assegnare questa volta un arbitro ostico per la capolista onde trasmettere un messaggio di assoluta neutralità. Noi paghiamo il conto e va bene e questo ce lo aspettavamo… però adesso mi aspetto da Lei un’opportuna attenzione a quanto accaduto onde pareggiare (almeno qui) la partita con la “sorte” e dare paritaria voce
alla società di Busto per far presente che questa volta i torti subiti sono del tutto paragonabili ai presunti favori che qualcuno in passato ha avuto modo di comunicare con una intera trasmissione a dispozione ma senza controparte. Stavolta la società di Busto non ci sarà, per cui spero che sappia onestamente e correttamente citare quanto di scandaloso accaduto a Busto ieri pomeriggio.
Grazie per la gentile attenzione. Cordiali Saluti

Flavio Vergani - Busto Arsizio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.