Ricerca

» Invia una lettera

“I vertici del Pd non sono stati scelti dall’alto”

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

30 ottobre 2007

Egregio direttore,
desidero rispondere brevemente al signor Luca Piol.
Cosa significa che il leader del PD è stato annunciato con larghissimo anticipo?
Usando un paragone sportivo, Chiappucci non avrebbe dovuto gareggiare perché era più forte degli altri?
Mi pare che Veltroni sia stato votato da 2,5 milioni di persone. Quale altro leader di partito può vantare una legittimazione tanto popolare?
I vertici del PD non sono affatto stati scelti dall’alto, ma dal basso, tramite affollate assemblee di collegio tenutesi, in tutta Italia, nel mese di settembre.
Chiunque avrebbe potuto proporre la propria candidatura sia a livello nazionale che regionale.
Quanto al “dissenso” di Parisi, mi pare normale che, in un partito veramente democratico, convivano opinioni diverse su singoli problemi, anche se si condividono valori e ideali generali, a patto che, poi, si sia capaci di fare una sintesi che tenga conto delle sensibilità di tutti.

Fabrizio Mirabelli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.