Ricerca

» Invia una lettera

ICI e subalternità alla chiesa

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

27 agosto 2011

Egr. Direttore,
ICI ai prelati e ai possedimenti della chiesa, … mi va benissimo, il che non risolve, a parere mio, il dilemma che ci perseguita dalla stipula del trattato, scellerato ed infame nei confronti del popolo italiano dal venditore di mercanzie benito mussolini, dell’ 11 marzo 1929: i patti lateranensi!… e prosegui di craxi e c…, a quando uno stato laico?
ABROGHIAMO I PATTI LATERANENSI E SUCESSIVI!
CONTRO LE CASTE E LE CASTITA’ DELLA CHIESA DI ROMA SFRUTTATRICE PER SECOLI DELLA TOLLERANZA DEL POPOLO ITALIANO, meno chiese e più sanità, meno chiese e più carità, meno chiese e più salari per i lavoratori… altro che pensioni non toccate senatur Bossi!? La laicità dello stato come fondamento per il corretto funzionamento dello stato stesso! (italiano o padano che sia) altro che tradizioni cristiane, qui ci mandano tutti alla gogna e alla povertà, chi è cristiano contribuisca per quanto può alla sua fede e chi non lo è, ha il diritto di scegliere altro: QUESTA E’ DEMOCRAZIA!

Osvaldo Bossi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.