Ricerca

» Invia una lettera

Il 25 aprile dei lettori

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

26 aprile 2011

Egregio direttore, ho avuto modo altre volte di ricordare la ricorrenza del 25 aprile, quest’anno vorrei condividere con gli altri lettori i pensieri più significativi e toccanti presi dalle lettere di questa rubrica.
“E non posso che ringraziare mille volte quegli eroi che non si sono fermati davanti al sacrificio di loro stessi, per far vivere noi, generazioni future, in un paese libero.”
“Questo è cio’ che maggiormente mi emoziona pensando alla festa della Liberazione: ricordare chi decise di rischiare la vita non per essere libero, ma per fare sì che gli altri lo fossero, un domani.”
“L’Italia ha bisogno di ritrovare i suoi valori e gli ideali su cui è stata costruita un gradino alla volta. L’Italia ha bisogno di riconoscersi.”
“Oggi che il clima si è fatto così pesante e irrespirabile da far temere di essere a un passo dalla rottura della legalità costituzionale, ricordare e celebrare il 25 Aprile è un dovere morale, ovunque lo si faccia, in Piazza a Gallarate come nei tanti luoghi d’Italia dove si sia presenti.”
L’ultimo pensiero mi permette di dire che è ora di risvegliare tutte le coscienze sopite, oppure ingabbiate da casacche di partito, per affermare un valore universale, di liberazione dall’oppressione e dalle guerre.
Contro tutte le dittature o monarchie, viva il 25 Aprile.
Grazie per l’attenzione.
Felice Ferrazza – Gallarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.