Ricerca

» Invia una lettera

Il cancro dell’integralismo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

28 settembre 2006

Caro Direttore,
leggo nella rubrica delle lettere a te indirizzate una polemica astiosa quanto immotivata a firma di un sedicente insegnante di religione.
Questi se la prende con il presidente dell’Associazione Mazziniana, che in molti conosciamo e stimiamo da tempo, il quale sarebbe addirittura reo …….. di essere d’accordo con il priore del convento di Bose, padre Enzo Bianchi.
Sia padre Bianchi che Protasoni, infatti, concordano nel sostenere che solo una società veramente laica può garantire i giusti diritti di tutte le religioni e favorire un dialogo.
E ancora, sia Protasoni che padre Bianchi ritengono che dovrebbero essere fatti dei passi indietro là dove esistono ancora delle antipatiche e anacronistiche situazioni di privilegio che, oggi più che mai, sono dannose per la stessa chiesa che ne gode.
Mi sembrano posizioni molto ragionevoli e largamente condivisibili, ancorchè opposte a quelle sostenute dal prof. Luca Cattaneo.
Il quale appare invece, visto l’astioso tono della sua polemica, più un attivista di partito piuttosto che un educatore, insegnante di religione.
Francamente, non invidio i suoi allievi.
Con i migliori saluti

Giuseppe Provasoli - Gallarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.