Ricerca

» Invia una lettera

Il caso B

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

3 aprile 2011

Egregio direttore,
Egregio D.C. (stesse mie iniziali,indi per cui per fugare ogni dubbio io mi firmo,non si sa mai!) poche righe di replica alla Sua analisi sulla sinistra e il caso mister B.
Caro Signore(o Signora,non so)il problema ha duplice lettura,Le potrei rispondere chiedendoLe:ma perchè non levate le "armi" alla sinistra(che non appoggio e non condivido,sia chiaro,ritenendolo un partito mai nato,il PD,senza anima e corpo)chiudendo i casi giudiziari di mister B?
se non pago 10 multe e mi arrivano gli avvisi di pignoramento non inveisco contro lo stato e i vigili urbani,cerco di pagare e chiudere i casi pendenti per vivere sereno.
ora,per quanto si voglia accusare la magistratura italiana(che necessita di riforme,sia chiaro,mani pulite ha prodotto solo magistrati showman che si sono riciclati in quella politica che hanno combattuto inutilmente per anni…i tribunali sono fermi sia per mancanza di personale e materiali,sia per personale che impiega mesi a scrivere sentenze di 4 righe o a sentenziare che il tutto si rimanda di almeno 6 mesi,serve quindi che l’ambiente venga riformato)è realtà che il nostro mister B finisce infelicemente nei guai,è realtà che qualche inciucio con Mills c’è stato,è realtà che donnine allegre bivaccavano a casa sua e nei palazzi della politica allietando le sue serate.
sia chiaro,uno della sua vita privata fa quello che vuole,ma quando fai il primo ministro della settima potenza mondiale non hai vita privata,non te lo puoi permettere,devi pensare solo al tuo paesello.
E’ svilente,mi consenta(per usare un termine caro a B),sentire che per radunare 45 persone fuori dal palazzo di giustizia gli si è dovuto dare panino,birra e 4 soldi….forse qualcosa non funziona più in questo paese.

Concludo (qualora volesse rispondere) che il sottoscritto è fautore da anni di una teoria:visto che mister B non lo vedremo mai nè dietro le sbarre nè accusato e condannato tanto vale dargli(fossi all’opposizione eprendessi 10000 euro al mese l’avrei già proposto!)l’immunità così levando il velo dei processi lo si metterebbe a nudo davanti al popolo,non lo si disturba più e vediamo realmente cosa sa combinare per questo paese oltre a raccontare barzellette di dubbio gusto,vediamo se riescee a realizzar eun piano energetico degno di topo gigio(5 centrali non servono a nulla,lo dice un fautore del nucleare,risentiamo Rubbia cosa afferma e poi ne riparliamo e non mi sembra che Rubbia sia di sinistra!)vediamo se abbatte le tasse o fa un vero federalismo(lo sappiamo tutti che il federalismo approvato ora non c’entra niente con il progetto bossiano della confederazione stile svizzera,le tasse non rimarranno sul territorio)..allora forse scopriremmo che il primo a cui conviene questa bagarre sulla giustizia è proprio mister B,perchè senza quella dovrrebbe rendere veramente conto di quanto ha fatto e di quanto intende fare per un paese oltre il collasso economico,con i servizi al massimo storico dei costi(formigoni amministra bene la lombardia?ohibò quasi 90 euro per un mensile del treno ed arrivare in orario 5 volte su 25?alla faccia!)e al minimo storico della qualità(brunetta pensi forse prima ai suoi colleghi da 15000 euro al mese che latitano dal parlamento e dimostrano ignoranza cosmica sulla storia italiana!)……di questo passo l’odore di ribellione popolare sentito l’altro giorno di fronte al parlamento comincia a farsi fortino!!
cordiali saluti

Daniele Cereda

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.