Ricerca

» Invia una lettera

Il popolo delle Primarie tradito dai politici

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

5 aprile 2007

Egr. Direttore,

sono un elettore delle Primarie, deluso dal non dibattito sul Partito Democratico. Purtroppo debbo constatare che anche qui in provincia di Varese tutto si sta riducendo al solito ragionamento di una nomenclatura, rinchiusa nel fortino di due partiti, i Ds e la Margherita.

Eppure le Primarie, il popolo di quattro milioni di votanti mi aveva illuso sull’apertura alla società civile, a quella trasparenza che da almeno quindici anni invochiamo dopo la caduta della Prima Repubblica. Invece diessini e margheriti varesini non ci coinvolgono nel dibattito, che bello sarebbe organaizzare un forum lungo una settimana, per poterci confrontare sul significvato di Democrazia e giuistizia, di bisogni e stato sociale.

Invece tutto è ridotto a posti e un arido ping pong sulle aziende municipalizzate dove onestamente non ci capisco nulla. O meglio, capisco che lì c’è un discorso di finanza, ma che c’entra con la politica di base?

Grazie Direttore, continua a dare spazio alla voce dei cittadini.

Paolo Dantani - Gallarate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.