Ricerca

» Invia una lettera

Il razzismo al contrario

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

10 gennaio 2009

Egregio direttore,

alla gentile signora Roberta ed al sig. Di Biase che definiscono l’una priva di buon senso e di grande bassezza e l’altro razzista la proposta della Lega Nord sulla tassa per il rinnovo o il rilascio del permesso di soggiorno dico che in altri paesi europei vige questa tassa.

Come li definiscono i politici di questi paesi che hanno voluto ed introdotto questa tassa?

Ma perché noi per avere documenti ad esempio, per il rinnovo della patente o altro, dobbiamo pagare balzelli sotto forma di bolli il minimo dei quali è di oltre €. 14,00 se non sbaglio, mentre per gli extracomunitari si deve concedere tutto gratis?

Ma che diritti hanno maturato costoro (e non parlo di assistenza sanitaria dove tra l’altro un medico presta il suo servizio e la questura non può nemmeno venire a conoscenza delle generalità dell’assistito se clandestino) per avere tutto gratis?

Non credete che sia questa una forma di razzismo al contrario?

Infine, sig. Di Biase, possibile che non le riesce di scrivere una volta (ad esempio come fa la gentile signora Roberta che esprime le sue contrarietà prive di rancore e acrimonia) senza insultare ed essere offensivo (tipo testa bacata) nei confronti di chi non la pensa come lei?

Giuliano Giamberini

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.