Ricerca

» Invia una lettera

Il segretario del Pd sarà votato, non imposto

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

7 ottobre 2007

Caro Direttore,
osservo con curiosità lo scambio di lettere tra
Protasoni e Fassuni : uno – Protasoni – riporta quello che sta succedendo in Forza Italia (congressi e metodi di elezione),l’altro – Fassuni – dice che è “livoroso” ( forse perchè il primo ricorda che analogo metodo è
stato utilizzato nei regimi totalitari)
Viene inoltre affermato che il futuro segretario del Partito Democratico è stato”imposto”
Da chi?
E’ sotto gli occhi di tutti: sarà deciso – e non imposto – da coloro che andranno a votare il 14 di Ottobre (scegliendo tra una ampia rosa di candidati ) e vinca chi prende più voti come si conviene in democrazia.
A quando le elezioni dirette del Segretario di Forza Italia?
Aspettiamo fiduciosi, dopo tante chiacchere, un concreto esempio di democrazia operante.

Cordiali Saluti

Mario Vergano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.