Ricerca

» Invia una lettera

Il sentiere della Costituzione a Barbiana

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

12 aprile 2011

Egr. Direttore,
Il 16 aprile alle ore 11 sarà inaugurato “Il sentiere della Costituzione a Barbiana” alla presenza del Presidente della Corte Costituzionale Prof. Ugo De Siervo. In occasione dei 150 anni dell’unità d’Italia, la Fondazione don Lorenzo Milani e il Comune di Vicchio ripropongono i valori della Costituzione Italiana attraverso un’iniziativa unica del suo genere. Si tratta del Percorso Costituzionale realizzato a Barbiana dalla Fondazione don Lorenzo Milani: un grande libro di strada permanente che sale lungo il sentiero di oltre un chilometro con 44 grandi bacheche contenenti gli articoli della Costituzione Italiana illustrati da disegni dei ragazzi di diverse scuole d’Italia.
Il sentiero scelto è lo stesso che percorse a piedi don Lorenzo il primo giorno che fu mandato a Barbiana. Oggi è stato ripristinato e sarà il nuovo ingresso per salire a piedi fino a Barbiana. Dopo la morte di don Lorenzo, Barbiana è diventata punto di riferimento per molti: scuole, famiglie,parrocchie, associazioni giovanili, culturali e singole persone che sempre più numerosi salgono lassù per conoscere da vicino l’esperienza che si è svolta.
Su quel sentiero ripido e tortuoso la Costituzione tornerà a parlare, come parlava nella scuola fondata da don Milani. Infatti in quella scuola era considerata la bussola per non smarrirsi, la guida del futuro cammino nella società oltre al Vangelo.
Michele Gesualdi, Presidente della Fondazione don Lorenzo Milani presentando l’iniziativa lunedì pomeriggio in una conferenza stampa presso il Liceo Berchet a Milano ha affermato che “sembra lontano il clima e la tensione ideale in cui Lorenzo Milani indicava nella Costituzione il fondamento del vivere civile e dell’educazione dei giovani, invece è terribilmente attuale la necessità di riproporre tra i giovani i valori più profondi della Costituzione, quali fondamenti del vivere e dell’agire sociale e civile”
Nell’insegnamento di don Lorenzo Milani i valori costituzionali erano considerati fondamentali nella formazione dei ragazzi. I valori e le conseguenti promesse in essa contenute in quella scuola non erano solo oggetto di studio teorico, ma di impegno per lottare per la sua applicazione. Dalla Lombardia e precisamente da Legnano partirà il mattino di sabato 16 aprile un pullman alle ore 5 con il rientro previsto per la sera alle ore 21. Chi fosse intenzionato a partecipare può telefonare al seguente numero 3357739247 (Silvio Mones).
Emilio Vanoni - Induno Olona

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.