Ricerca

» Invia una lettera

Il sindaco Farisoglio mette insieme due questioni che vanno tenute distinte

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

24 giugno 2011

L’intervista del Sindaco Farisoglio apparsa su Varesenews è da allarme rosso !
Farisoglio mette insieme, in primo luogo, due questioni che vanno invece tenute distinte: la prima, generale, riguardante il trasporto urbano (dice infatti di voler istituire, a breve, un bus cittadino con una fermata anche alla nuova stazione di Castellanza/Busto); la seconda, più specifica, riguardante il problema del collegamento tra le stazioni dei due Comuni (Castellanza FNM vecchia, Castellanza FNM nuova e Busto FS).
Un intervento per risolvere questa seconda questione è già stato stabilito all’interno dell’Accordo di Programma del 2001, specificatamente individuato nel trasporto su ferro, a carico di FNME. Questa soluzione ha lo specifico e duplice compito di garantire l’interscambio tra le linee FS e FNM in attesa della futura stazione allora prevista sul nuovo raccordo Y e di realizzare il collegamento della nuova stazione di Castellanza con il centro città (testualmente dall’Accordo: “un servizio di collegamento tra la stazione di Busto FS e l’attuale stazione FNME di Castellanza, mettendo a disposizione il relativo materiale rotabile”).
Il Sindaco non ha alcun mandato a modificare l’accordo sottoscritto: il suo mandato è solo quello di farlo rispettare, a meno che non riporti prima la questione in Consiglio Comunale. Se pensa di avere proposte migliorative, indica al più presto, prima del Comitato di Vigilanza, un Consiglio Comunale aperto ai cittadini nel quale potrà esporre le sue idee e raccogliere intorno ad esse, se lo meritano, il consenso necessario.
In caso contrario eviti di esprimere considerazioni personali non sorrette da un’adeguata argomentazione.

Se finora il Sindaco è stato renitente e riduttivo nel suo ruolo di garante degli interessi della Città (non ha mai sollecitato né messo in mora la Regione e FNME per ritardo nell’attivazione del collegamento su ferro tra le stazioni), oggi è addirittura distruttivo di quei medesimi interessi.
Ha fatto bene il consigliere della nostra lista, Gianni Bettoni, a chiedere di presenziare al Comitato di Vigilanza, poiché non abbiamo alcuna fiducia nelle capacità del Sindaco di rappresentare al meglio questi interessi. Farisoglio dà l’impressione di non avere il controllo della situazione, di non conoscere i termini dell’Accordo e non è disponibile al confronto. Dice, ad esempio, che i termini dell’ Accordo non sono carta straccia e devono essere fatti rispettare, ma, allo stesso tempo, si dichiara contrario ad un collegamento su ferro tra le stazioni che è uno dei punti più importanti dell’Accordo stesso!
Un consiglio finale vorremmo dare: verifichi se fino ad oggi ha seguito le procedure corrette per potersi rivalere dei costi che il Comune sopporterà per le inadempienze di FNME.

Carlotta Caldiroli per la lista “PD-Amiano Castellanza”

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.