Ricerca

» Invia una lettera

Il valore dell’astensione

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

9 giugno 2011

Egr. direttore,
 
la cosiddetta “battaglia per il quorum” per i referendum ci sta propinando un colossale equivoco. Si dice infatti che l’astensione non ha alcun valore, se non di peggio. Secondo me, invece, l’astensione rappresenta l’opinione di chi ha il coraggio di affermare che uno o più referendum non andavano neppure fatti e lo dimostra facendo mancare il voto per cercare di far fallire la consultazione. Non intendo far pubblicità ad alcuno e quindi mi limito a dire che andrò a votare, ma rifiuterò qualche scheda, secondo il mio giudizio.
 
Dopo aver spiegato quel che penso, vorrei contestare alcune affermazioni del sig. Dotti ( 72 ) che si scaglia in malo modo contro quelli che la pensano come me.
 
Per prima cosa gli ricordo che la legge consente l’astensione e quindi, o l’astensione è civile e democratica, oppure le nostre leggi sono incivili, antidemocratiche e tirano a fregare.
 
Poi, se i referendum sono una battaglia, ognuno ha il diritto di combatterla con ogni mezzo lecito o quasi, come fa lui insultando chi la pensa diversamente.
 
Quando si afferma che. “ASTENSIONE significa ….. accodarsi passivamente al volere del “Capo”, si può sentirsi rispondere con la stessa logica che: votare sì/no significa essere pecoroni che seguono passivamente il loro pastore.
 
Quanto al “legittimo impedimento”, è inutile andare a guardare la pagliuzza nell’occhio del vicino, Il Presidente della Repubblica Francese, basta vedere la nostra trave, l’immunità di cui gode il nostro Presidente della Repubblica ( art. 90 della Costituzione ).
 
Con i miei migliori saluti.
Alberto Gelosia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.