Ricerca

» Invia una lettera

Il valore delle educazioni

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

27 aprile 2009

Come insegnante, penso anche che dovremmo riflettere sul valore che attribuiamo alle tante "educazioni" che si svolgono a scuola. Gli incontri con associazioni che si impegnano in ambito sociale, le attività laboratoriali, sono tutte occasioni per offiire ai ragazzi qualcosa che riempa quel vuoto che è dentro di loro.
Ma queste "educazioni" non sono esclusivo compito di pochi docenti che se ne fanno carico perchè "hanno un’inclinazione particolare alla solidarietà o all’accoglienza dei ragazzi", dovrebbero essere condivise in misura maggiore da tutto il corpo docente di una scuola. Ci sono tante occasioni d’incontro per i nostri ragazzi, anche senza partire dagli educatori di strada, ma perchè queste opportunità vengono colte solo da alcuni docenti e spesso poco partecipate? Quanti dei nostri allievi, anche se a prima vista non ci sembra possibile, potrebbero trasfornarsi in killer, esattamente come Jacopo e Andrea o rimanerne vittime come Dean?
 
Francesca Scauda

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.