Ricerca

» Invia una lettera

Immigrazione e ipocrisia

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

1 aprile 2011

Egregio sig. Direttore,
Le scrivo in merito ai continui "attacchi" al governo e soprattutto alla Lega.
Dalle molte lettere che leggo, traspare il vero pensiero del popolo della sinistra italica.
Leggo tanta, ma tanta, ma tanta IPOCRISIA.
Perché Le dico ciò?
Basta leggere i commenti sul pensiero del Ministro Bossi, o quello espresso dal Presidente Galli o quello di altri esponenti leghisti per capirlo.
Dalle lettere "esce" un paese pronto all’accoglienza e pronto ad additare i razzisti leghisti quando chiedono di respingere gli immigrati.
Allora, non mi spiego la "levata di scudi" appena si menziona il nome di una città, piuttosto che un’altra, che dovrebbe accoglierli.
Perchè, cari miei sinistrelli (comunistelli non si può dire dato che vi siete"evoluti" in qualità di razza superiore), a casa Vostra, non li volete neanche Voi!!!!!
In questo caso, se ci lamentiamo noi leghisti, siamo i soliti rozzi, incivili e xenofobi,
se vi lamentate Voi, allora le cose cambiano, nel Vostro caso si tratta di giuste osservazioni e preoccupazioni fatte per salvaguardare prorpio i poveri immigrati.

Vedete come è strana la vita, ciò che noi riteniamo giusto viene considerato sbagliato e pericoloso, la stessa cosa chiesta da Voi, diventa una cosa giusta e rispettabile.
Qual’è il riassunto di tutto ciò? Tanta IPOCRISIA.

Un giorno dovrete deciderVi a tornare con i piedi per terra, spero che non sia troppo tardi.

P.S.:
A proposito dei poveri immigrati che scappano dalla guerra, non Vi siete chiesti come mai scappano da una guerra e lasciano là a "soffrire" le loro donne e i loro bambini? Non Vi sembra strano? Poi, non è strano vedere quei "poveretti", belli in carne e in salute, con tanto di cellulare?
Tra di loro sicuramente ci saranno anche delle persone sofferenti e disperate, a loro tutto il nostro aiuto, ma a tutti gli altri, la grande maggioranza, lo dico anche io, e Ve lo dico in italiano per non offendere nessuno, A CASA!
( E lo pensate anche Voi, solo che non volete ammetterlo!)

RingraziandoLa per lo spazio concesso, porgo cordiali saluti

D.C.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.