Ricerca

» Invia una lettera

IMU? E’ l’ultimo dei problemi di questo Paese

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

4 maggio 2013

Caro Direttore,

mentre appaiono pareri da parte di sindaci leghisti sul tema IMU (ma non dicevano di togliere l’IMU in campagna elettorale ?), nello stesso momento si legge di un Presidente leghista di una delle Regioni della tanto auspicata Macroregione del nord richiedere, all’italiana di origine congolese Cecile Kyenge, divenuta ministro per l’integrazione, di andare a visitare la vittima di uno stupro perpetrato da uomini di origine Ghanese.
Mi chiedo perché non abbia fatto questa richiesta anche all’italiana di origine tedesca Josefa Idem, ministro delle pari opportunità. Forse per il colore della pelle? Il dubbio resta forte, rimane solo la speranza che, un Presidente di Regione, non arrivi a tali livelli di bassezza ma soprattutto sia in grado di distinguere la nazionalità dal colore della pelle.
E’ giusto richiedere il rispetto delle leggi a tutte le persone che vivono in Italia e lavorare per una corretta integrazione degli stranieri, non è giusto strumentalizzare in questo modo fatti delittuosi e gravi come lo stupro di una donna.
Vorrei invece chiedere un commento al Presidente della Regione Veneto, non sui barconi di immigrati disperati che partivano dalla Tunisia e venivano respinti ma bensì sulla barca di Riccardo Bossi ormeggiata a Tunisi, credo che anche in questo caso qualche Ministero potrebbe provvedere ad effettuare una visita. Altro che IMU, credo che prima occorra sistemare altre cose nel nostro disastrato Paese.

Silvio Aimetti - Sindaco di Comerio (Varese)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.