Ricerca

» Invia una lettera

In coda a Sesto Calende, anche senza semafori

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

6 maggio 2013

Egregio direttore,

qualche giorno fa, di mattina, ho avuto la fortuna di condividere col sindaco Colombo e l’ex vicesindaco attuale capogruppo di maggioranza Buzzi, un’esperienza che mi vede sconsolato protagonista la mattina e la sera, all’andata e al ritorno dal lavoro.
Di che esperienza si tratta? Tutti e tre eravamo intruppati (ovviamente su auto differenti) nelle lunghe e lente code che, mattina e tardo pomeriggio appunto, si sviluppano in centro a Sesto Calende lungo la statale del Sempione. I nostri due baldi amministratori si sono vantati, sulle pagine del periodico comunale, di aver sostituito i semafori all’entrata del paese con delle rotonde. Col sottointeso: vedrete, adesso senza semafori non ci saranno più code. Peccato che le code ci siano ancora (anzi, a mia impressione peggiori di prima). Si sono solo spostate verso il centro. Le auto arrivano in massa, senza il filtro dei vecchi semafori, e s’imbottigliano nel tratto tra il ponte sul Ticino e l’asilo infantile “Bassetti”.
Uno potrebbe obiettare: di che ti lamenti, gli incolonnamenti c’erano già in passato, gli amministratori comunali non avranno risolto ma neppure aggravato il problema. No, adesso è peggio, perché prima le auto ferme in coda scaricavano co2 e polveri sottili ai margini del nucleo urbano, ora inquinano in pieno centro, in una zona ad alta densità abitativa.
Parafrasando una pubblicità comunale: Sesto, ogni volta che torni la trovi…più in coda e inquinata di prima!

Vilmo Modoni, Sesto Calende

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.