Ricerca

» Invia una lettera

In democrazia si viene eletti dal popolo a maggioranza per governare

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

21 gennaio 2010

Rispondo al signor Folador,
purtroppo a me è capitato di dover aspettare anni e anni per una causa civile e anche questo non mi sembra giusto,ha afferrato il concetto? Se mio padre fosse stato vittima di una frode 4 anni fa avrebbe tutto il diritto di veder fatta giustizia in breve tempo e non
dopo 10 anni come accade oggi perchè anche questo non è un sistema valido e civile,se lei crede che sia corretto che un processo debba e possa durare decenni vuol dire che ha un modello di stato sudamericano e non di stato civile occidentale, Gasparri ieri ha detto che i giudici sarebbe ora che lavorassero di più, non diamo sempre la colpa al sistema perchè il sistema siamo noi, è mai possibile che ci lamentiamo sempre e appena si cerca di far qualcosa per cambiare le cose si debbano levare i cori contrari di tutti gli esperti o pseudo tali?
Io ho solo ribadito un concetto che mi sembra talmente elementare da sembrare quasi palesemente ovvio, in democrazia si viene eletti dal popolo a maggioranza per governare, quindi chi è stato eletto deve essere messo in condizione di lavorare perchè è un suo diritto, tra 5 anni o magari meno, se non saremo contenti voteremo un altro governo è
un nostro diritto,nel frattempo voler sovvertire a tutti i costi quello che è il volere popolare vuol dire avere una mentalità antidemocratica e dittatoriale.
Saluti
Emanuele Fascetti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.