Ricerca

» Invia una lettera

“In fumo venti anni di lavoro. Ma ci rialzeremo”

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

9 agosto 2011

Spett. Redazione,
chi vi scrive è il responsabile della Protezione Civile del Comune di Varese, colpita questa notte da un atto vile che ha danneggiato non solo il nostro personale, ma a mio avviso tutta la comunità.
 
Volevo prima di tutto ringraziare chi ci sta scrivendo e telefonando con il loro messaggi di solidarietà. Vorrei ringraziarli uno ad uno, ma sono tanti…mi scuso fin da ora.
 
Altro cosa dire…poco, tanto…non lo so, preferisco lasciare parlare le foto o il video che avete pubblicato. Di certo abbiamo accusato il colpo vedendo andare in fumo più di vent’anni di lavoro. Cosa faremo?…siamo caduti, ci rialziamo. Ripartiamo da stasera, ci incontreremo tutti per progettare il futuro. Non so quando il tutto avverrà, ma…avverrà.
 
Rinnovo a nome di tutti i volontari i più sinceri ringraziamenti.
Un cordiale saluto.
 
Il coordinatore della Protezione Civile del Comune di Varese Gianluca Siciliano

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.