Ricerca

» Invia una lettera

In Italia manca una sinistra moderna

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

20 ottobre 2007

Egr. Direttore,
mi consenta di replicare a chi mi chiama in causa con educate analisi politiche sulla “questione Craxi” da me sollevata.
Alla signorina Scalferla dico che mi ha equivocato. Non ho mai preteso di scegliere i dirigenti del suo Pd, anzi essendo distinto e distante da questo contenitore non ci penso proprio. Al signor Gervasini dico che la Costituente socialista non è l’erede del Psi di Craxi, è solo l’ennesima invenzione boselliana per salvare il seggio parlamentare. Quanti partiti ha fondato e affondato dal ’94 ad oggi? Ricordo a memoria il Ps, il SI, lo SDI, l’allenza con Dini, la Rosa nel Pugno e oggi la Costituente. Che carnevale!
Quello che manca all’Italia è una sinistra moderna che riesca a coinciliare il massimalismo con le riforme, progetto riuscito a Bettino Craxi e al suo Psi dove convivevano queste due anime: craxiani e lombardiani.
Ribadisco la stima , come analista politico, del dottor Barone. Ciò non vuole dire appartenere alla sua ideologia, ma confrontarsi sì. Dalla sue lettere c’è sempre qualcosa da imparare, e anche da ignorare. Viva gli intelligenti.

Distinti saluti

ROBERTO G. CORNI, Varese

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.