Ricerca

» Invia una lettera

Indignarsi con Trenord è lecito

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

20 settembre 2011

Al signor Giovanni Mele che data 26 luglio risponde alla mia lettera dello stesso giorno.
 
Gli orari dei treni li ho trovati sul sito Trenord dove non era specificato in alcun modo che sarebbero stati effettuati dei lavori, né la loro durata.
 
Dopo aver telefonato al servizio clienti e parlato più volte con il personale viaggiante in servizio sulla linea Luino-Milano non mi è mai stata data non solo una risposta soddisfacente ma nemmeno notizia dei lavori programmati da Rfi, società del gruppo Fs Italiane.
 
Vista la disinformazione portata avanti da Trenord, gestore del servizio, l’indignazione è più che lecita.
 
E comunque nella settimana dal 29 agosto al 2 settmbre i treni che ho preso da e per Luino sono sempre e comunque stati in ritardo.
 
Saluti
Stefania Soma

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.