Ricerca

» Invia una lettera

Intercettazioni “milionarie”?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

23 gennaio 2009

Egregio direttore

ho letto sul Giornale di ieri 22 gennaio che il 33% della spesa complessiva della giustizia è rappresentata dalle intercettazioni. Nel distretto di Palermo vengono spesi 46.000.000,00 si proprio 46 milioni di euro, all’anno in intercettazioni telefoniche ed ambientali. Milano 36milioni, mi sembra veramente troppo: 1/3 del bilancio speso per ascoltare nascosti da qualche parte. Credo sia meglio spendere questi soldi per pagare agenti preparati e motivati che sorveglino l’ordine pubblico a viso aperto.
Forse ci sarebbero meno reati e sicuramente più delinquenti in galera.
Sinceramente stare ad ascoltare cosa si dicono le persone secondo me non dimostra coraggio ed efficienza se non sono supportati da buone ragioni. Nel 2007 in Italia c’erano 124845 intercettati contro i 1729 dagli Stati Uniti. Ognuno può fare le sue considerazioni. Sicuramente chi delinque sa benissimo come evitare le intercettazioni. I polli ormai sono sono in estinzione.
Poi nei tribunali non ci sono i soldi per la cancelleria…
Grazie dell’attenzione

Cordiali Saluti

Lino Lunardi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.