Ricerca

» Invia una lettera

Io aderisco alla lista Varese & Luisa

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

4 aprile 2011

 Egregio Direttore,

molte volte ho scritto lettere segnalando problemi di interesse comune ma questa volta scrivo per raccontare da cittadino un esempio positivo di partecipazione collettiva .

Quando è stata data alle associazioni la possibilità di partecipare attivamente al progetto della Lista Civica “VARESE & LUISA” , come attivista dell’Azione Cattolica e genitore impegnato nel consiglio di istituto e nel comitato genitori di una scuola superiore varesina, ho scelto di partecipare alle prime riunioni della “base” nelle quali diverse persone, di ambiti di impegno sociale attivi sul territorio ma che prima non si erano mai incontrate, si sono consosciute portando ciascuna la propria esperienza.

Nessuno era un “politico impegnato in un qualsiasi partito”, bensì semplicemnte attivo nella scuola, nell’università, nelle associaizoni ambientali, sportive, di volontariato, nella sanità, nel settore produttivo o commerciale. Semplicemente cittadini, donne e uomini, giovani e adulti, che si sono uniti per pensare assieme al bene della città, mettendo in campo passione, entusiasmo, desiderio di dare il proprio contributo.

Io per esempio conosco Luisa da più di trent’anni, da quando insieme frequentavamo gli oratori e, da educatori di Azione Cattolica, organizzavamo gli incontri degli Adolescenti a Varese. Poi l’ho ritrovata Vice-Preside del Linguistico Manzoni del quale sono da 5 anni rappresentante dei genitori nel Consiglio di Istituto.

Ho ritrovato nella sua proposta lo stesso stile di apertura e capacità di coinvolgimento e mi sono detto: abbiamo fatto tanta strada insieme in ambito educativo perché non seguirla e sostenerla in questa scommessa? Quasi cinquanta persone si sono così ritrovate ad elaborare un programma che è andato costruendosi in riunioni collettive di grande familiarità e professionalità alle quali si sono aggiunti lavori in gruppi tematici, per i quali diverse persone hanno aperto la propia casa. Abbiamo passato serate insieme a parlare dei problemi e delle risorse della nostra città, in un clima di reale partecipazione, che ha coinvolto sia le persone che si candideranno, sia coloro che hanno fatto semplicemente la scelta di mettersi a disposizione con la forza delle proprie idee e il proprio entusiasmo.

Fino ad ora quindi credo di poter dire che la più bella sorpresa di queste elezioni Amministrative è stata la novità di una proposta di reale partecipazione per donne e uomini, tra cui diversi giovani e giovanissimi, che dall’incontro e dal confronto stanno sperimentando il valore alto della politica, che è ricerca del bene comune e per tutti.

Maurizio Tortosa

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.