Ricerca

» Invia una lettera

Io resto in Italia

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

4 settembre 2011

Caro direttore,

io resto perchè l’Italia non è un paese di merda. Ha avuto politici intelligenti e onesti, statisti di immenso pensiero.  Resto perchè  il grado di civiltà di una nazione non si misura dal numero dei cestini per la strada ma dal cuore dei suoi abitanti, perchè Berlusconi  è una cacchina rispetto ai mostri che hanno albergato e albergano sul pianeta e verrà spazzato via.
 Resto perchè l’ Italia è casa mia e perchè lo fosse ci sono stati uomini che hanno sacrificato la vita e io non posso voltare loro le spalle come se niente fosse; io, noi italiani abbiamo un debito di riconoscenza e un onore da portare insieme all’onore.
Resto perchè i corrotti sono colossi d’argilla e se a tutti loro facessimo sentire il fiato sul collo invece che mugugnare e indignarci quel tanto al chilo crollerebbero sotto il peso della loro sporcizia.
Resto perchè amo questo paese che non affonda nonostante tutto, che non si arrende, che c’è e resiste; spesso operando in silenzio, altre volte alzando la voce.
Resto per chi ha dovuto andarsene ,  per chi aspetta da secoli che sia fatta giustizia e non potrà mai ottenerla se disertassimo, per chi non gode dei diritti più elementari e ha bisogno di noi,  perchè ad andarsene devono essere altri e credo, sono certa che insieme potremmo cacciarli. E infine resto perchè
non saprei dove andare altrimenti, come strapparmi di dosso il tricolore, la mia bandiera, quella del mio Paese.
 
Roberta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.