Ricerca

» Invia una lettera

Ipocrita lamentarsi solo per gli agnellini

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

5 aprile 2009

Cara VareseNews,
resto francamente perplesso alla notizia di un gruppo su Facebook che vorrebbe difendere solo gli agnellini dalla quotidiana strage di animali alimentata dal nostro bisogno (ma alla fine è solo un vizio) di avere un’alimentazione “completa e con il giusto apporto proteico”, come dicono i dietisti.
Sembra piuttosto, questa, una molto ben velata iniziativa anticlericale.
Se così non fosse perché non dovrebbero muovere a quotidiana pietà i vitellini, le mucche, i cavalli, i conigli e i polli allevati in autentici lager?
Mi piacerebbe molto avere la forza di essere vegetariano, non solo perché mi farebbe bene alla salute, ma probabilmente non smetterei per questo il mio commercio in pelletteria perché mi sforzo sì, nella mia vita, di essere etico, mentre non mi è mai interessata la morale.
Solo mi chiedo: perché solo gli agnellini? Per fare un dispetto al papa?

Antonio di Biase

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.