Ricerca

» Invia una lettera

«L’acquedotto di Induno è in condizioni gravi»

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

11 settembre 2006

Il Signor Ezio Merlin si fa portavoce degli abitanti della frazione Fascarolo di Induno Olona per lamentare il grave disagio da loro sopportato per la mancanza di fornitura di acqua e questo per più giorni. Lo fa in modo arguto ed incisivo che lascia trasparire critiche rispetto ad una presunta inadeguatezza del Comune nel prevenire o risolvere il problema.

Pur capendo la voglia del Sig. Merlin di conoscere cause e responsabilità che hanno determinato tale grave disservizio, ritengo utile fornire alcune telegrafiche precisazioni forse utili a strutturare giudizi meglio meditati:

– il nostro acquedotto non è ancora passato nelle competenze di Varese;

– il nostro acquedotto e la rete idrica di distribuzione, sono datati, tanto che tutto l’impianto è a rischio rotture e la perdita di acqua dalla fonte all’uso è quantificata, approssimativamente, nella misura del 20 – 30%;

– a fronte di tale drammatica situazione, al Comune non è rimasta altra alternativa che coinvolgere negli interventi immediati l’operatore più qualificato sul mercato (ASPEM / Varese già è attivo in 26 Comuni della Provincia e nel nostro caso ha dimostrato tempestività di intervento e presenza assidua per tre giorni e tre notti);

– il passaggio di competenze gestionali dell’acquedotto ad ASPEM Varese è previsto per l’inizio del prossimo anno, tale scelta è maturata non solo perché si tratta di un operatore collaudato ed affidabile, ma soprattutto perché nelle trattative intercorse per la stesura della convenzione, il Comune è riuscito ad ottenere garanzie di interventi strutturali sulla rete, con costi a carico del gestore, tali da immaginare, in pochi anni, un risanamento completo dell’impianto;

– circa l’allusione a possibili ritorsioni nella prossima tornata elettorale, ricordi il Sig. Merlin che questa Giunta Comunale non teme giudizi se questi sono meditati ed obiettivi.

Il Vice Sindaco, Aldo Longo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.