Ricerca

» Invia una lettera

L’amministrazione alla prova della neve

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

19 dicembre 2009

Egregio Direttore,
scrivo questa mail appena rientrato a casa dopo un viaggio di 5 (cinque!) ore in autobus da Varese per percorre circa 30 km.

Come ogni anno appena scende qualche centimetro di neve, città e parte della provincia si paralizzano totalmente.

Questa è la puntuale dimostrazione della inesistente efficienza e totale disorganizzazione nel gestire un evento, magari non semplice, ma normale (alle nostre latitudini) come la prima nevicata.

In casi come questo di nevicate annunciate da ogni previsione con giorni e giorni di anticipo, qualcuno degli Amministratori, di Varese come di qualche comune circostante, farebbe bene a ricordrsi che sarebbe buona cosa spargere del sale sulle strade, o per lo meno far funzionare qualche ruspa .

Per l’ennesima volta invece si incontrano strade totalmente inagibili e si assiste ad una totale paralisi del traffico con rischi gravissimi di incidente e in generale per la sicurezza della gente che circola in auto, moto, bici, mezzi pubblici e a piedi.

Questa situazione che ormai si ripete ogni anno, ha dell’incredibile e del vergognoso.

Ennesima dimostrazione di pessima gestione, di pessima amministrazione e di totale disinteresse nei confronti della gente.

Rifletta chi deve riflettere su questi fatti.

Yuri Colombo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.