Ricerca

» Invia una lettera

L’illusione degli onesti

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

11 aprile 2011

Egr. direttore,
 
il sig. Giancarlo ci ha proposto un’idea pienamente condivisibile da ogni elettore di buona volontà: lasciamo perdere i colori politici ed eleggiamo solo gli onesti.
 
In teoria ci siamo, ma in pratica non riesco a capire come si possa fare a votare solo per gli onesti o almeno per i poco disonesti. Secondo me sarebbe forse possibile potendo scegliere a chi dare il voto fra i candidati in lista, ma le preferenze sono state abolite e non si può. Bisognerebbe tornare alle preferenze elettorali, ma ciò contrasta con l’interesse di tutti i partiti e quindi non ci sono molte speranze.
 
Mi sembra vano anche sperare nel ricambio generazionale. i giovani che entrano in politica sono già adeguati alle strutture burocratiche dei partiti.
 
Ho l’impressione che la speranza di eleggere solo persone oneste resterà a lungo nel mondo dei sogni.
 
Con i miei migliori saluti.
Alberto Gelosia

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.