Ricerca

» Invia una lettera

L’immigrazione clandestina non doveva diminuire?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

24 aprile 2009

Egregio direttore,
 
leggo che, da gennaio ad oggi, sono arrivati in Italia oltre 6000 migranti: raddoppiano, rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, gli arrivi sulle coste e il numero dei minori non accompagnati.
Ma questo governo di centrodestra non aveva promesso di risolvere il problema dell’immigrazione clandestina?
Mi pare ormai evidente che il clamoroso annuncio di qualche mese fa del ministro Maroni (Lega nord), secondo il quale a Lampedusa, d’ora in avanti, sarebbero sbarcati solo turisti fosse uno spot elettorale in vista delle elezioni europee ed amministrative di giugno.
La realtà, purtroppo, è ben diversa!
 
E ciò in barba ai 5 miliardi di dollari, soldi pagati attraverso le tasse da tutti i cittadini italiani, che il governo di centrodestra si è impegnato a versare a Gheddafi proprio per impedire nuovi sbarchi.
A questo punto, la politica del governo in tema di immigrazione si può riassumere in tre sole parole: fallimento, imbroglio e vergogna.
 
Fabrizio Mirabelli, Consigliere comunale PD

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.