Ricerca

» Invia una lettera

L’Inps è online solo per i precari?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

14 agosto 2011

Dovendo io richiedere l’indennità di disoccupazione ho voluto verificare se questo servizio fosse possibile richiederlo online senza doversi recare fisicamente all’INPS, e con piacere ho scoperto che ciò è possibile.
Ho quindi compilato la richiesta, non senza difficltà dato che il sito INPS è abbastanza ostico, ma arrivato ad un certo punto ho visto che era necessario essersi prima iscritti presso il centro per l’impiego.
Ho cercato di capire se fosse possibile iscriversi online, ma ho scoperto che ciò è possibile solo per gli insegnanti precari, percui domani mi dovrò recare di buon mattino a iscrivermi di persona.
Che dire?, il progresso c’è ma è incompleto, c’è sempre qualche ostacolo che si frappone fra il cittadino e la pubblica amministrazione
Non capisco poi perchè agli insegnati è permesso iscriversi online ed ai comuni mortali no, siamo forse cittadini di serie B?
Anche io sono precaria e ogni tre o 4 mesi devo rimettermi in colonna al centro per l’impiego, e non una volta all’anno come gli insegnati suddetti, che poi un impiego non te lo troveranno mai, quindi è solo un ufficio burocratico ed inutile, o meglio utile solo a dare uno stipendio a chi ci lavora.

Antonella M.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.