Ricerca

» Invia una lettera

La bandiera della pace e il martedì americano

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

4 novembre 2008

Caro direttore,
ci mancava qualcuno che se le prendesse con la bandiera della pace! (stavolta perchè esposta alla finestra dell’ufficio del Sindaco di Sesto Calende).
Il signor Francesco non è originale: di recente a Verona si voleva vietare la piazza alla ‘Carovana della pace’ che attraversa l’Italia ma a Verona doveva dismettere l’arcobaleno!
Se proprio non capisce, provi a pensare al 2003 quando quelle bandiere furono esposte in tutta Europa prima della guerra in Iraq, non come bandiere di parte, ma come simbolo di un anelito universale (rimasto tragicamente inascoltato).
Stasera alla radio sentivo l’intervista sul voto USA a una famiglia americana residente in Italia. Parlavano le figlie di un militare americano di stanza a Verona. Sapete per chi hanno (già) votato con il voto a distanza?
Per i democrats, tutti, le figlie e il padre ex soldato. Semplicemente perchè hanno detto “Bush ha fatto scelte troppo sbagliate” e loro sanno di che parlano.
Saluti cordiali e buon 4 novembre a tutti

Tommaso

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.