Ricerca

» Invia una lettera

La Giustizia funziona malissimo e non è colpa di Berlusconi

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

5 giugno 2011

Caro direttore,
rispondo al mio omonimo senza esitazioni: la Giustizia in questo paese funziona malissimo e non è colpa di Berlusconi nè del suo governo.
Sono duemila anni, dai tempi della crocifissione di Cristo che abbiamo un ordine giudiziario inaccettabile in qualsiasi altra nazione civile.
Scarcerazioni incomprensibili e altrettanto incomprensibili "carcerazioni", tempi lunghi, inspiegabilmente lunghi, costi altissimi per gli utenti, carceri da terzo mondo ; potremmo proseguire all’infinito. Purtroppo in Italia le corporazioni sono sette, non ci si si può mettere mano senza che pesta lo colga.
Berlusconi ha ragione da vendere quando parla di una Giustizia che funziona male, funziona così male che gli unici che hanno provato a sfidarne le mafiose regole sono saltati per aria, l’unico problema è che il Presidente vuole riformarla a suo uso e consumo e l’aspetto peggiore è che i suoi ministri
devono tenerne conto, altrimenti, ne sono sicura, sarebbero in grado di fare di più e molto meglio.

Roberta

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.