Ricerca

» Invia una lettera

La Lega al cinema. Come si fa a cambiar canale?

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Caricando...Caricando...

18 aprile 2007

Egregio Direttore,

stasera, in una delle sale del cinema Impero, prima dell’inizio del film, tra lo stupore ed il disappunto dei pochi spettatori presenti, è stato proiettato un breve filmato di propaganda della Lega Nord.
Trovo sia scorretto, oltre che di pessimo gusto, imporre ad ignari spettatori propaganda partitica.
La Lega, forse, continua a credere di essere padrona di tutti gli spazi di questa città, persino di quelli deputati allo svago, al tempo libero ed alla cultura, e lo fa con i soldi di tutti i cittadini, anche di coloro che non ne condividono il progetto politico. Ed ora, per di più, attraverso le sale cinematografiche.
Ciò che, però, a mio parere, è più grave è che i gestori della MIV abbiano scelto di proiettare questo spot propagandistico. Sarebbe opportuno che essi fornissero agli spettatori (e clienti), come il sottoscritto, qualche spiegazione in merito, attraverso il suo giornale.
Il cinema non è la TV: non c’è la possibilità di cambiare canale se non si è interessati a qualcosa o a qualcuno!
Saluti e buon lavoro.

Giorgio

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.