Ricerca

» Invia una lettera

La mala educazione non ha limiti!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

27 maggio 2013

Gentile Direttore,
questa mattina ho assistito ad una ulteriore mala educazione.
Una Fiat UNO con due persone a bordo, si è fermata a lato del Parcheggio Carso in Varese, un uomo è sceso ed  ha gettato qualche cosa nel boschetto vicino, poi, come nulla fosse, è risalito in auto. Alla guida penso fosse la moglie.
Sono andato a controllare cosa aveva gettato, era una cinghia trapezoidale  rotta!
Quello che fa rabbia è che a 4 metri di distanza vi è un bidone della spazzatura.
Scrivo perchè periodicamente si vedono sacchetti di plastica gettati dalle auto in transito ed il luogo è confinante con l’Ospedale di Circolo, zona trascurata e non conservata con una manutenzione costante di taglio delle erbacce. Il luogo è ricettacolo di bottiglie sia in vetro che di plastica e altri oggetti che è meglio non scivere.
Periodicamente mi permetto raccogliere quanto lasciato e deluso della inciviltà di molte persone!
Distinti saluti

Pietro Luigi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.