Ricerca

» Invia una lettera

La moda del lamento

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

30 novembre 2012

Caro direttore
Lavorare la domenica è contro i sacrosanti principi del santificare le feste e contro i diritti dei lavoratori? Sarà! Personalmente ritengo che si debba lavorare quando il lavoro c’è, senza per questo sottostare a ricatti, o subire ingiustizie, ma salvaguardando tutte le regole che tutelano questi lavoratori. Chi si sacrifica per la famiglia lavorando nei giorni festivi, non sta forse santificando la festa?
Alla domenica lavorano giornalisti, medici, infermieri, polizia, servizi di emergenze, ristoratori, il personale dei mezzi di trasporto, tutti i turnisti nelle fabbriche a ciclo continuo e una marea di altri lavoratori con i quali mi scuso se non li ho citati. Lavorano la domenica da sempre.
Ringraziamo, invece di protestare perpetuamente scontenti, tutti quelli che lavorano anche nei giorni festivi per garantire la nostra salute, la nostra sicurezza e i nostri piaceri.

Cordialmente

a.a.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.