Ricerca

» Invia una lettera

La sovranità appartiene al popolo

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

19 novembre 2011

Caro Direttore,
la lettera del Sig. Dotti n° 303 mi chiama in causa e quindi merita una replica, cui vorrei aggiungere una domanda.

Prima la replica.
Sig. Dotti, le assicuro che ragiono con la mia testa (che, mi dicono altre persone, funziona ancora bene). Il mio intervento precedente dove parlo di democrazia limitata anzi esplicitamente di golpe le assicuro che non è frutto di lavaggio di cervello, indottrinamento politico o altro ma deriva da miei ragionamenti.
Il fatto che una persona non eletta, ripeto NON eletta, abbia una grande maggioranza nei due rami del parlamento non legittima automaticamente un qualcosa che non è scaturito dalla volontà popolare.
Le ricordo che il primo articolo della Costituzione recita anche "La sovranità appartiene al popolo", ma evidentemente la Costituzione viene citata solo quando fa comodo.

Ripeto quanto ho espresso precedentemente.
Si propongono ai cittadini dei programmi.
I cittadini esprimono il proprio gradimento a quei programmi con il voto nell’urna.
Chi ha più voti governa.
Quando non c’è più una maggioranza SI VA A CASA e si fanno nuove elezioni.
Questa è democrazia, il resto è fuffa.

Poi la domanda.
Salvo rinunce dell’ultima ora il Professor Monti dovrebbe o potrebbe godere dei seguenti introiti cumulabili:
1) Pensione INPDAP quale ex docente universitario
2) Vitalizio in qualità di ex Commissario Europeo
3) Indennità di Senatore a vita
4) Indennità di carica di Presidente del Consiglio
5) Compensi per gli incarichi al vertice dell’Università Bocconi
E poi viene a chiedere a noi lacrime e sangue anzi, eufemisticamente, dei "sacrifici".
Ma con che coraggio?

Cordiali saluti,
F. Brazzelli

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.