Ricerca

» Invia una lettera

La velocità conta. Eccome!

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

29 ottobre 2007

Gentile Redazione in merito al dibattito aperto sul tema velocità quale fattore determinante la sinistrosità stradale o aggravante degli esiti degli incidenti mi permetto di portare un contributo rilevabile sul nostro portale (www.asaps.it). Cliccando sul PDF in calce alla notizia si possono leggere i dati nella loro completezza.
E’ vero che si tratta della sola rete autostradale, però il legame velocità/incidenti non cambia ed è inconfutabile.
Viene citato in proposito un articolo di Piero Ostellino sul Corriere. A suo tempo l’ho letto e mi permetto di dire che il noto giornalista va certamente annoverato fra le grandi firme della stampa italiana, ma da come ha esposto gli argomenti non ci sembra sia anche un grande esperto di sicurezza stradale e dinamiche del rischio mobilità. Qualora necessario sarei in grado di dimostrare con articoli e redazionali della nostra rivista il Centauro quanto incida la velocità quale decisivo, anche se certamente non esclusivo, fattore di rischio per la sicurezza sulle strade.
Ari Vatanen parlamentare Europeo finlandese, ma soprattutto ex campione del mondo di Rally ha affermato che con le cinture allacciate e il rispetto dei limiti di velocità le vittime degli incidenti stradali calerebbero di almeno il 60%. Vatenen ci pare sia uno che se ne intende di velocità.
Distinti saluti.

Giordano Bioserni, Presidente Asaps

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.