Ricerca

» Invia una lettera

L’Amazzonia a due passi da Varese

1 di 2

1 di 2

1 Stella2 Stelle3 Stelle4 Stelle5 Stelle
Loading...

28 luglio 2017

Buongiorno,
Scrivo per segnalare la condizione di restituzione direttamente a Madre Natura di un tratto di ciclabile del lago di Varese. Il tratto di Biandronno.
Non l’ho percorsa tutta, quindi non so negli altri comuni interessati come si presenti la situazione. Due ruote nella foresta!
Ho percorso la ciclabile della Drava in Südtirol e Austria. Al di là dell’assistenza fornita per tutto il percorso, non è minimamente paragonabile alla nostra in quanto a manutenzione.
Giusto per far polemica. Per i mondiali di ciclismo sono fioriti alberghi e spa a destra e a manca, ora (come scrissi in una lettera a voi 8 anni fa…) falliti, finiscono all’asta. Land if cement… Dobbiamo aspettarci (o sperare) che a causa di fondi insufficienti, venga messa all’asta anche la ciclabile?
E pensare che prima di percorrerla ieri, mi era balenata in testa l’idea di proporre tramite varesenews un’iniziativa atta a dedicarla al “cumenda” Giovanni Borghi. (Prendendo spunto da quella di Legnano dedicata a Bartali)…

Mah… E parlano di collegarle tutte…

Saluti.

Christian

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.